Autore: Laura Balbi

Sono molte le testimonianze di studiosi ed esperti che sottolineano la necessità di riflettere e ripensare le finalità educative della scuola per indirizzarle verso le esigenze della società attuale. Costa e Liebmann sostengono, ad esempio, come una delle sfide principali che la moderna educazione si trova a fronteggiare sia quella di “preparare gli studenti a […]

Leggi tutto

Si tratta di un tipo di progettazione che risente dell’influenza delle scienze cognitive e mira alla messa a punto di modelli progettuali che tengano conto delle diverse modalità con cui i soggetti apprendono. Il retroterra culturale della progettazione per concetti è la teoria dell’istruzione di Jerome Bruner, che pone l’accento sull’importanza dei contenuti essenziali di […]

Leggi tutto

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Sed erat aequius Triarium aliquid de dissensione nostra iudicare. Multoque hoc melius nos veriusque quam Stoici. Duo Reges: constructio interrete. Si enim ad populum me vocas, eum. Quodsi vultum tibi, si incessum fingeres, quo gravior viderere, non esses tui similis; Semper enim ita adsumit aliquid, ut ea, quae prima dederit, non deserat. Semper enim ita adsumit aliquid, ut ea, quae prim.

Leggi tutto

Il pensiero computazionale secondo il framework sviluppato dal Lifelong Kindergarten del MIT MediaLab. Concetti di pensiero computazionale:• Sequenza: un’attività può essere espressa attraverso una serie consecutiva di singoli step o istruzioni. • Ciclo: è un meccanismo per eseguire più volte la medesima sequenza in maniera iterativa.• Evento: il verificarsi di un’azione causa lo scatenarsi di […]

Leggi tutto

  Ecco una utile guida del Garante per la protezione dei dati personali per un utilizzo consapevole dei cosiddetti smart toys. Gli smart toys sono giocattoli capaci di interagire (tramite microfoni, fotocamere, sistemi di localizzazione e sensori) con le persone e con l’ambiente circostante e di connettersi alla rete per navigare online e comunicare con smartphone, tablet, pc, altri smart […]

Leggi tutto

LEARNING BY DOING DEFINIZIONE: apprendimento attraverso il fare, attraverso l’operare, attraverso le azioni. OBIETTIVI: Gli obiettivi di apprendimento si configurano sotto forma di“sapere come fare a”, piuttosto che di “conoscere che”; infatti in questo modo il soggetto prende coscienza del perché è necessario conoscere qualcosa e come una certa conoscenza può essere utilizzata. AZIONI IMPIEGATE: […]

Leggi tutto